Crea sito

La gravità è la forza più importante e immediata che il corpo umano incontra. Partendo da questo concetto è stata creata una macchina innovativa, il Gravity Training System (Gts), a cui sono associati quattro programmi di lavoro diversi tra loro e ben dettagliati. "Una lezione di Gravity Training System permette di allenare tutti i distretti muscolari del nostro corpo. La rivoluzionaria novità, però, sta nel fatto che praticamente tutti gli esercizi svolti con Gts, grazie alla richiesta di equilibrio e stabilizzazione necessari per eseguirli, coinvolgono in maniera molto intensa la fascia addominale e in generale tutta quella parte del busto, detta cintura degli antigravitari". Il Gravity Training System è un'unità di lavoro composta da un lettino scorrevole posizionabile a diversi gradi di inclinazione, otto, per l'esattezza. Il piano scorrevole viene collegato alla torre tramite un cavo e una puleggia. Gli arti superiori esercitano una trazione che permette di fare scorrere il lettino, in modo tale che l'azione della forza di gravità sul corpo diventi lo strumento per un allenamento efficace. Gli arti inferiori vengono allenati sfruttando la trazione del lettino scorrevole grazie ad apposite cavigliere oppure eseguendo tutta una gamma di esercizi che sfruttano una pedana d'appoggio posta alla base del lettino stesso. "I programmi per l'allenamento si concentrano su quattro aree e possono essere adattati a ogni esigenza". Il Gravity Personal Training è un programma dedicato all'allenamento solitario, dove l'istruttore stabilisce l'obiettivo, l'intensità e la durata degli esercizi .ll Gravity post-reab, è un programma post-riabilitativo, grazie al quale una persona che abbia subito un trauma, avendo già fatto riabilitazione, possa riprendere a far esercizio, in modo funzionale e graduale. Le sequenze sono studiate per l'articolazione del ginocchio, dall'anca, della spalla e di tutta la colonna vertebrale. A rischio zero I programmi sono personalizzati e molto duttili. I vantaggi sono diversi e tutti comprovati da studi decennali: maggiore tonicità muscolare, aumento della resistenza, della flessibilità,   miglioramento della funzionalità del corpo. Tutto questo con una lezione di trenta minuti circa da ripetere, possibilmente, due o tre volte alla settimana.